SEI DEI NOSTRI ?

In questo progetto i genitori e i formatori sono i veri protagonisti, poichè sono coloro che vivono e davvero conoscono la realtà quotidiana con i giovani. In questo sito intendiamo dare loro spazio poichè riteniamo che:

- poter partecipare al progetto e poter condividere problemi e soluzioni, obiettivi e risultati..
- adottare approcci efficaci e linee guida condivise per intervenire..
- confrontarsi utilizzando lo stesso approccio per valutare gli obiettivi, le strategie utili, gli effetti concreti..

...tutto ciò sia un primo passo per ricostituire una valida comunità educante.

Invitiamo pertanto tutti i genitori a collaborare, prendendo contatto e segnalando argomenti, situazioni, problemi, casi, testimonianze a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PIÙ CONCRETAMENTE, PER CHI VUOLE PUBBLICARE...

Riteniamo che, per collaborare con noi scrivendo articoli sul sito, occorra rispettare alcune regole, ovvero che sia conveniente:
1) Formarsi all'approccio strategico, per avere uno stesso metodo comune. Non è difficile, ma l'approccio strategico è un modo diverso di vedere le cose, spesso lontano dalle logiche ordinarie. Non nasce da sè, spontaneamente o per doti intuitive personali, poichè si muove a livello di processi, in modo cibernetico e costruttivista. Occorre dunque essere formati e tenersi in esercizio. L'approccio strategico è pragmatico, basato sull'imparare facendo, ed è più facile da apprendere per chi non ha una precedente formazione o teoria "forte" nel settore;
2) Iscriversi all'AREA RISERVATA. È lo spazio del Gruppo Genitori Strategici e dei collaboratori autorizzati;
3) Proporre argomenti, situazioni, problemi, casi, testimonianze che possano essere di stimolo o di esempio per gli altri; 
4) Segnalare l'esistenza di Genitori Strategici®, permettendo così anche ad altri di conoscere l'approccio strategico in educazione.

Ti ricordiamo che l'approccio strategico è pragmatico ed è per tutti. La tua collaborazione è importante. Ti aspettiamo.
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.